Facebook Pixel
Bambino

Crisi dopo l'asilo? Perché i bambini sono spesso particolarmente stressanti ora

Dopo l'asilo è prima dell'inferno! Perché i bambini spesso si lamentano, gridano e impazziscono dopo l'asilo e come i genitori possono cambiare questo con alcuni consigli.

Dopo l'asilo, molti bambini hanno bisogno di scaricarsi emotivamente. Cosa possono fare i genitori per rilassarsi.

Dopo l'asilo, molti bambini hanno bisogno di scaricarsi emotivamente. Cosa possono fare i genitori per rilassarsi. Illustrazione: iStock

da Linda Freutel

Ho immaginato che sarebbe stato così bello: Lavorare part-time in ufficio, poi andare a prendere il mio piccolo tesoro all'asilo e passare un pomeriggio rilassante insieme. Ma in realtà non c'è alcun segno di rilassamento. Il lavoro in ufficio è stressante. Non arrivo quasi mai all'asilo in tempo. E quello che trovo allora è una polveriera: da squillante sovreccitato a petulante, sfiduciato, pimpante a molto sensibile e stanco. Ogni giorno ho la possibilità di conoscere un basso diverso che la scala delle emozioni infantili ha da offrire. E in ogni caso, passo sul ghiaccio molto, molto sottile non appena varco la porta dell'asilo.

Mio figlio di 3 anni, che secondo la sua maestra era ancora il sole più puro, muta in un calvario nervoso proprio alla fine dell'asilo - per lui e per me come madre.

Un grido d'amore

"Non era impaziente di vedermi?", chiedo all'insegnante. "Sì, lo era", risponde lei. "Ecco perché sta lasciando correre le sue emozioni". Come? Non capisco! L'insegnante spiega che è anche il segno di un buon legame.
Il bambino ha abbastanza fiducia e la sensazione di essere amato incondizionatamente per mostrarmi come si sente in quel momento. E dopo una lunga giornata all'asilo, non è sempre solo felicità.

Dopo tutto, mio figlio deve affrontare molte cose all'asilo: deve imparare a gestire i conflitti con gli altri bambini, seguire le regole dell'asilo, imparare cose nuove ogni giorno, concentrarsi, tollerare il rumore e condividere l'attenzione. Questo e molto, molto di più rendono l'asilo un lavoro estenuante a tempo pieno per un mini-uomo. E quando ci sono i suoi genitori, vuole solo avere il permesso di essere chi si sente per una volta.

Comprensibile. Ma comunque, sarebbe bello se i pomeriggi liberi con mio figlio non iniziassero regolarmente con lacrime, rabbia e sfida. Il cambio di prospettiva mi ha aiutato di più. Non chiedendo perché è spesso così stressante per me, ma come posso aiutare mio figlio a rilassarsi meglio dopo l'asilo.

Questo rende la raccolta più facile

Molti bambini vogliono scaricarsi emotivamente dopo la giornata all'asilo o alla scuola materna. I genitori che si trovano sulla linea di tiro non solo mantengono i nervi saldi con questi consigli provati, ma aiutano anche il bambino ad essere più equilibrato.

Dopo l'asilo, i genitori dovrebbero dare ai loro figli amore e attenzione.

Come innaffiare la tua piccola pianta con amore, pazienza e attenzione. Illustrazione: iStock

1 Tempo per il cambio di situazione

I bambini che sono ancora assorti nel gioco all'asilo spesso reagiscono in modo ostinato e irritabile quando i genitori vogliono tirarli fuori dal gioco e portarli subito a casa. Se possibile, portate con voi un po' più di tempo in modo che il bambino possa finire il puzzle o ascoltare la storia letta ad alta voce e adattarsi meglio al cambiamento di situazione.

2 Anticipazione

Ciò che può aiutare sono anche piccole anticipazioni che si creano già la mattina prima del ritiro. Per esempio, potete concordare con vostro figlio che passerete davanti al parco giochi mentre tornate a casa, darete da mangiare alle anatre o lo lascerete saltare in ogni pozzanghera.

3 Routine affidabili

I bambini hanno bisogno di routine e rituali fissi. Dopo una giornata stressante, possono reagire con irritazione quando il papà va a prenderli all'asilo invece della mamma, come promesso. Dite a vostro figlio la mattina chi verrà a prenderlo nel pomeriggio - e mantenete questo appuntamento.

4 Tempo libero invece di tempo libero

I bambini stanchi o sovraeccitati in particolare hanno bisogno di tempo e spazio per ricaricarsi dopo l'asilo. Shopping, appuntamenti o gruppi genitori-figli aggiungono solo stimoli. Andate a casa con vostro figlio e soddisfate ciò che lui o lei vorrebbe fare. Forse coccolarsi, guardare un libro o giocare?

5 Prestare attenzione

Se la mamma o il papà stanno chiacchierando con altri genitori, sono persi nei loro pensieri o parlano al telefono quando vanno a prendere il bambino, i bambini spesso sentono di non essere realmente visti e reagiscono con rabbia. Quando andate a prendere vostro figlio, dedicatevi completamente a lui o a lei, ditegli quanto siete felici che ora avete tempo indiviso per l'altro.

6 Fame

Alcuni bambini sono semplicemente affamati dopo l'asilo. Un piccolo spuntino può spesso migliorare il loro umore rapidamente e sensibilmente.

7 Programma di ricompensa e rilassamento

Naturalmente, nessun bambino dovrebbe sedersi davanti alla TV per ore dopo l'asilo e mangiare cioccolato. Ma meritano comunque un po' di coccole. Organizzare un periodo di tempo fisso per il godimento condiviso. Forse possono guardare un programma, mangiare un pezzo di torta o farsi fare un piccolo massaggio dalla mamma?

8 Respirare profondamente

E il consiglio più importante: se voi stessi siete stressati, è difficile per voi avere la pazienza necessaria per il vostro bambino e aiutarlo a rilassarsi. Prima di andare a prendere il vostro bambino, prendetevi qualche momento per visualizzare chiaramente il corso della giornata che vi aspetta. Respirate profondamente, chiudete consapevolmente la vostra mente al lavoro e cercate di farvi coinvolgere da ciò che sta per arrivare. Vale a dire un bambino che non vede l'ora di vedere mamma o papà. E più mamma e papà sono rilassati, più velocemente riusciranno a liberarsi del loro turbamento interiore.