Facebook Pixel
Bambino

Fast food per adolescenti: Il fast food non deve farvi ingrassare

Il fast food ha un buon sapore, non costa molto e può essere mangiato casualmente in piedi o camminando. Non c'è dubbio che i giovani pensano che il fast food sia cool. Ma gli hamburger e simili contengono poche vitamine e tanto più grassi e zuccheri. Perché non dovremmo demonizzare il fast food e quali alternative sane ci sono alle patatine fritte.

Hamburger e Pomeranians possono essere speziati in modo sostanziale.

In combinazione con una dieta equilibrata e consumato all'ingrosso, il fast food può essere goduto senza una coscienza sporca. Foto: matthewennisphotography, iStock, Thinkstock.

I giovani amano il fast food. Hamburger, patatine fritte e kebab non solo hanno un sapore particolarmente buono per loro. Gli stand gastronomici permettono anche di iniziare la giornata in modo rilassato senza dover fare un pacchetto di provviste. Dopo tutto, il fast food può essere comprato quasi ovunque per relativamente pochi soldi e mangiato senza tante cerimonie mentre si sta in piedi o si corre. Quindi non c'è da stupirsi che molti fast food servano anche come ritrovi per adolescenti.

Troppi fast food fanno ingrassare

Hamburger con patatine, hot dog, pizza o kebab sono esempi tipici di fast food. Mangiare spesso questi piatti può diventare problematico.

Molte calorie, molti acidi grassi insaturi, poche vitamine e minerali:
I tipici fast food sono di solito particolarmente ricchi di energia, grassi e quindi calorie. Da un lato, contiene un'alta percentuale di acidi grassi insaturi, che aumentano il rischio di malattie cardiovascolari. D'altra parte, i giovani con il tipico cibo da fast food consumano troppo sale e molto zucchero, ancora di più se ordinano anche una bevanda dolce come una Fanta, tè freddo e cola. Allo stesso tempo, questi alimenti contengono poche vitamine e minerali. Malnutrizione, obesità e deficit cognitivi possono esserne il risultato.

Un sacco di sale:
Anche l'alto contenuto di sale nei fast food è problematico. "Tutti i fast food studiati nel rapporto State-of-the-Art 'Fast Food & Health' contenevano molto più sale del massimo raccomandato di 1,8 grammi per pasto", scrive la Società Svizzera di Nutrizione (SGE) nel suo opuscolo "Fast foods as part of a healthy diet". Mangiare molto sale aumenta il rischio di ictus e infarto a lungo termine.

Fast food: Un po' è permesso

Tuttavia, il fast food non è vietato. "Non ci sono cibi proibiti in una dieta sana", spiega la SBU. Dopo tutto, vietare un alimento non fa che renderti insoddisfatto e aumentare il tuo desiderio di esso. È tutta una questione di quantità. "In un'alimentazione sana, non è tanto importante la composizione di un singolo pasto, ma piuttosto l'equilibrio su un periodo di tempo più lungo, per esempio su una settimana", spiega la SBU. Così i giovani non devono escludersi quando i loro amici sono attratti dallo stand degli snack. Uno o due pasti al fast-food alla settimana vanno bene se l'adolescente segue una dieta equilibrata e fa abbastanza esercizio.

Rendere sostanziale il fast food

All'adolescente piace mangiare al fast food? Allora è rassicurante sapere che il fast food non deve essere per forza malsano di per sé.

Insalata da portare via
"Perché non smetti di mangiare sempre al fast food? È così malsano!", un tale appello ha poco senso. Se il fast food ha un buon sapore e anche gli amici fanno frequenti visite al negozio di snack, anche il loro bambino vorrà spendere un po' della sua paghetta lì. Ma i genitori che si impegnano in una conversazione con il loro bambino possono offrire suggerimenti su come mangiare pasti più sostanziosi al ristorante fast-food. Quasi tutti gli snack bar offrono insalata, un'alternativa migliore a patatine e hamburger. Se non volete rinunciare alle patatine, potete combinarle con l'insalata. Wraps con verdure fresche, anche piatti asiatici di noodle e riso sono altrettanto veloci e facili da mangiare in viaggio come un hamburger. La quantità di zucchero e di calorie si riduce se i giovani ordinano un'acqua minerale invece di cola e tè freddo.

Assicurare una buona alimentazione a casa
Se avete mangiato bene a casa, avrete meno appetito in viaggio. Ha quindi senso offrire pasti sostanziosi a casa e avere sempre dei bastoncini di verdura o una macedonia di frutta in frigo o una zuppa di verdure sul fornello per la fame. Una scatola con spuntini sani per il viaggio con frutta e verdura a bastoncini, pane, noci e yogurt eviterà in molti casi che il pensiero delle patatine fritte e simili sorga in primo luogo.