Facebook Pixel
Bambino

Il corpo nella pubertà - quando gli adolescenti sviluppano un disturbo alimentare

Con la pubertà, il corpo cambia molto. Questo sconvolge molti adolescenti, ma non è nemmeno un momento facile per i genitori. Il bambino svilupperà un disturbo alimentare come l'anoressia o diventerà molto sovrappeso? La psicologa Ina Blanc aiuta i genitori a reagire correttamente.

Quando è troppo e quando troppo poco? La pubertà e il peso sono argomenti difficili.

Quale cibo è sano e quali cambiamenti fisici sono normali? I genitori dovrebbero parlarne con i loro figli. Immagine: electravk, Getty Images

I fatti più importanti in poche parole:

Quando un bambino diventa adolescente, non solo gli hobby e le preferenze cambiano, ma anche l'aspetto. Tra le ragazze normopeso che entrano nella pubertà, fino al 50 per cento si trovano troppo grasse, secondo la psicologa infantile Ina Blanc. La situazione è diversa per i ragazzi. Ina Blanc: "Circa il 15% dei ragazzi si sente troppo magro, vuole avere più muscoli ed essere più forte".

La psicologa dice: "Penso che questa fase sia particolarmente difficile per le ragazze" perché: "Con le mestruazioni, di solito guadagnano anche tessuto grasso. Questo contraddice l'ideale sociale di bellezza, che sostiene il corpo snello e senza grasso". La conseguenza è fatale. "Le ragazze si sentono insicure del loro corpo e non possono godere delle loro forme femminili", spiega Ina Blanc.

Anoressia e obesità in Svizzera

Sviluppare un'immagine corporea positiva è importante per gli adolescenti per iniziare la prossima fase della loro vita in buona salute. Tuttavia, secondo l'Ufficio federale della sanità pubblica, il 3,5% degli svizzeri sviluppa un disturbo alimentare come l'anoressia o la bulimia durante l'adolescenza e la giovane età adulta.

La maggior parte di loro sono donne. Ma la percentuale di bambini e adolescenti che pesano più della media è ancora maggiore. Secondo l'Ufficio federale della sanità pubblica, circa il 19 per cento degli adolescenti in Svizzera sono in sovrappeso o obesi, cioè in sovrappeso patologico.

Entrare nella pubertà non è facile né per i bambini né per i genitori. Come reagire ai cambiamenti fisici dei bambini? Come evitare che l'ago della bilancia si sposti troppo in una delle due direzioni? E come parlare ai giovani di questo argomento delicato senza renderli ancora più insicuri con dichiarazioni sconsiderate? La psicologa infantile Ina Blanc dà consigli pratici.

Parlare di salute, alimentazione e sport - anche prima che il corpo cambi

Secondo Ina Blanc, c'è spesso una mancanza di educazione nelle famiglie su ciò che costituisce una dieta sana, che il grasso e lo zucchero nelle giuste quantità sono anche parte di essa, e che l'esercizio e il sonno sono importanti per un'immagine corporea positiva.

Gli adolescenti devono capire che crescere significa assumersi una crescente responsabilità per la propria salute e sviluppare una buona auto-cura. Inoltre, gli adolescenti dovrebbero imparare che è l'accumulo di grasso, e quindi un aspetto femminile, che permette loro di entrare nella pubertà.

"Penso che una buona educazione prima del cambiamento fisico sia utile", dice Ina Blanc. E come continuare con il tema della salute quando il corpo cambia davvero?

Perché il grasso è importante e buono

Ina Blanc: "Dovresti parlare con loro del fatto che diversi ormoni - incluso l'ormone del grasso, la leptina - segnalano al corpo quando dovrebbe iniziare la maturità sessuale".

Invece di ridurre il cibo, dice lo psicologo, le ragazze dovrebbero piuttosto fare sport, mangiare sano e imparare un atteggiamento positivo verso i loro corpi che cambiano. Ma: "Sfortunatamente, le ragazze spesso tendono a smettere di fare sport quando il loro corpo cambia perché vengono alla ribalta nuovi interessi, non accettano il loro corpo che cambia e possono anche vergognarsene".

È l'anoressia? Quando la figlia perde improvvisamente molto peso

1 Perché alcune ragazze muoiono di fame così tanto?

Ina Blanc: "Molte ragazze sperimentano una perdita di controllo all'inizio della pubertà. Il corpo è improvvisamente molto diverso, molto più morbido a causa del tessuto grasso. Spesso le ragazze vogliono semplicemente riprendere il controllo del loro corpo. Soprattutto le ragazze orientate alla performance ottengono il controllo quando hanno il controllo completo sulla loro dieta contando le calorie e opponendosi "con successo" all'aumento naturale del peso. I genitori dovrebbero generalmente modellare uno stile di vita sano e fornire un clima familiare in cui non è necessario essere sempre molto buoni e perfetti".

2 Come reagire se la figlia perde improvvisamente molto peso?

Ina Blanc: "Lo affronterei. Se non è ancora in pericolo, si può anche parlare della salute in generale e del perché il corpo sta cambiando. Inoltre, si può impostare un piano di dieta sana per tutta la famiglia e spiegare ciò di cui il corpo ha veramente bisogno".

Il peso dei bambini e degli adolescenti non dovrebbe essere determinato sulla base del solito indice di massa corporea, perché il rapporto tra peso e dimensioni del corpo cambia costantemente durante la fase di crescita. Ma: "Se si ha l'impressione che il giovane abbia perso troppo peso, bisogna reagire rapidamente. Perché questo può svilupparsi in un grave disordine alimentare in breve tempo e diventare pericoloso per la vita. In questo caso, il pediatra deve essere chiamato e l'adolescente deve essere accompagnato professionalmente.

3 Come si sviluppa l'anoressia e cosa si può fare per aiutare le ragazze a riprendere sane abitudini alimentari?

Ina Blanc: "Non è sempre facile dirlo. Spesso le ragazze che erano un po' paffute all'inizio ricevono molti complimenti quando perdono peso. Inoltre, quando si perde peso, all'inizio si ha anche più energia di prima. I complimenti e l'energia extra portano le ragazze a provare un enorme senso di realizzazione. Questo a sua volta rafforza la loro cattiva abitudine alimentare. Dopo un tale senso di realizzazione, è abbastanza difficile motivare le ragazze a mangiare di nuovo sano.

Anche se non c'è bisogno immediato di un intervento medico, l'autostima della ragazza dovrebbe essere lavorata presto per evitare che scivoli nell'anoressia. Per esempio, i genitori possono parlare ai loro figli degli ideali di bellezza ed esplorare quali sono i loro ideali di bellezza, cosa significa la bellezza in altre culture, chi determina cosa è bello e qual è la connessione tra salute e bellezza. Quando le ragazze con l'anoressia vengono da me, spesso dicono che trovano bello quando qualcuno è sano, ride molto e ha gioia. I pazienti con anoressia spesso sperimentano il contrario: Non riescono quasi più ad essere felici e non irradiano più la gioia di vivere che in realtà trovano bella".

Se il bambino aumenta improvvisamente troppo peso

1 Dovrei piuttosto evitare l'argomento o rivolgermi direttamente a mio figlio quando diventa sovrappeso invece che semplicemente paffuto?

Ina Blanc: "Non ne farei un tabù. I bambini lo sentono negli occhi quando i loro genitori pensano che sono troppo grassi. Preferisco dirlo ad alta voce, e in modo abbastanza diretto. Perché le piccole prese in giro spesso sono molto profonde e possono rimanere a lungo come una voce interiore negativa nel bambino. Parla anche in modo educativo del fatto che i problemi di salute possono verificarsi sopra un certo peso. Gli adolescenti in sovrappeso di solito hanno bisogno del sostegno dei loro genitori per ritrovare la strada verso un peso normale".

2 Cosa posso fare se il mio bambino aumenta di peso?

Ina Blanc: "Cambia le abitudini di tutta la famiglia. Assicuratevi di avere un piano alimentare sano e che tutti i membri della famiglia siano attivi, passino del tempo all'aperto, facciano esercizio e dormano abbastanza. Potete anche mandare vostro figlio da un nutrizionista. Perché spesso i bambini non accettano molto bene i consigli sulle loro abitudini alimentari dai loro stessi genitori".

3 È consigliabile consultare esperti in ogni caso?

Ina Blanc: "I genitori possono sostenere gli adolescenti durante l'adolescenza per acquisire una buona consapevolezza della salute" Anche se alcune fluttuazioni di peso sono normali e il solito indice di massa corporea non può essere applicato a bambini e adolescenti: "Per gli adolescenti che sperimentano gravi cambiamenti di peso, consulterei sempre il pediatra/medico dell'adolescenza e discutiamo insieme se è opportuno un supporto psicologico e/o medico".

Ina Blanc dà consigli su come i genitori possono affrontare le paure dei loro figli.

Ina Blanc è psicologa presso il Centro di Psicologia dello Sviluppo e della Personalità dell'Università di Basilea, dove è responsabile della formazione continua in psicologia del bambino e dell'adolescente.