Facebook Pixel
Desiderio di avere figli

Ciclo sotto controllo! Come tenere un calendario della fertilità

Volete sapere quando ovulate? Tieni d'occhio il tuo ciclo! Con un calendario della fertilità si ha una visione d'insieme. Un tale calendario dell'ovulazione aiuta non solo tutti coloro che vogliono rimanere incinta, ma ogni donna che vuole sapere più precisamente cosa stanno facendo gli ormoni al suo corpo. Ecco come funziona.

Il calendario della fertilità può essere utilizzato per calcolare i giorni fertili.

Per creare il calendario della fertilità più accurato possibile, registra le date del tuo ciclo. Foto: ViDi Studio, iStock, Getty Images Plus

Un piccolo avvertimento prima: un calendario della fertilità non è un metodo contraccettivo! Piuttosto, un tale calendario e il calcolo dei giorni fertili ti aiuta a conoscere meglio il tuo ciclo e ad ascoltare di più i tuoi sintomi fisici. Per le donne con un ciclo regolare, la gestione e il calcolo sono ovviamente più facili. Ma prima di iniziare il tuo calendario della fertilità, dovresti sapere una cosa o due sulciclo femminile. Troverete tutto quello che dovete sapere nel nostro articolo qui sotto.

Per chi è adatto il calendario della fertilità

Il calendario della fertilità è uno strumento pratico per le donne che vorrebberorimanere incinte, ma anche per le donne che vogliono capire meglio il loro corpo e il loro ciclo. Con il suo aiuto, si possono calcolare i giorni fertili, il che è utile per soddisfare il desiderio di avere un bambino. Come metodo contraccettivo, questo metodo è adatto solo alle donne con un ciclo molto regolare.

Puoi tenere un calendario della fertilità analogico, cioè con un quaderno, o sul tuo cellulare. Ci sono anche varie app che ti aiutano a seguire il tuo ciclo. È meglio iniziare a seguire il ciclo dal primo giorno delle mestruazioni.

Calcolatore di ovulazione: ecco quanto è accurato il calcolatore online

Vuoi solo calcolare la tua ovulazione? Un calcolatore di ovulazione vi aiuterà. Devi solo inserire i dati chiave più importanti per il calcolo nello strumento online. Per usare un calcolatore online, devi conoscere la lunghezza media del tuo ciclo e il primo giorno del tuo ultimo periodo. Ma attenzione: la maggior parte dei calcolatori presuppone che l'ovulazione avvenga esattamente a metà del ciclo. Tuttavia, questo non è il caso di molte donne - deviazioni di diversi giorni sono normali.

Calcola i tuoi giorni fertili con il nostro calcolatore di ovulazione: Calcola ora.

Per tenere un calendario della fertilità

Pronto a iniziare il tuo calendario della fertilità? Allora è meglio aspettare il giorno del prossimo ciclo mestruale. Il ciclo mestruale inizia sempre con il primo giorno delle mestruazioni e finisce l'ultimo giorno prima del prossimo sanguinamento. La lunghezza del ciclo varia da donna a donna. Periodi tra 23 e 35 giorni sono considerati normali.

Il ciclo mestruale è diviso in quattro fasi:

  • la fase mestruale
  • la fase follicolare
  • la fase di ovulazione
  • la fase luteale

Le donne sensibili riconoscono le singole fasi nel tempo in base a determinati sintomi. Per osservare il ciclo, è importante che tu capisca cosa succede nel tuo corpo durante le singole fasi

Le quattro fasi: Questo è ciò a cui dovreste prestare attenzione

1 La fase mestrualeinizia con il primo giorno delle mestruazioni. Questo è anche l'inizio del tuo ciclo mestruale ed è segnato come giorno 1. È importante che tu registri l'ora esatta delle tue ultime mestruazioni in modo ordinato nel calendario in modo da poter calcolare e annotare la durata delle tue prossime mestruazioni mese per mese.

2 La fase follicolare segna la transizione dalla fase mestruale alla fase in cui un uovo matura in un'ovaia. Questa fase avviene prima dell'ovulazione. All'inizio della fase follicolare, il rivestimento dell'utero si stacca. Allo stesso tempo, un follicolo ovarico con un uovo matura in una delle ovaie . Con un po' di pratica, sarete in grado di dire sempre più precisamente quando vi state avvicinando all'ovulazione.

3 L'ovulazione segna il passaggio dalla seconda alla terza fase. Il rivestimento uterino è preparato per l'impianto dell'uovo dall'ormone estrogeno. Nel corso della rottura del follicolo, chiamata anche ovulazione, viene espulso un uovo.

4 La fase luteale si verifica quando l'ovulazione è già avvenuta e la finestra fertile della donna è finita. Ora la donna non può più rimanere incinta e probabilmente avrà il suo sanguinamento tra dieci e 14 giorni, a seconda della lunghezza del ciclo.

Come riconoscere l'ovulazione

Se la durata media del ciclo di una donna è di 28 giorni, l'ovulazione avviene verso la metà di questo periodo. Se tieni un calendario della fertilità per un periodo di tempo più lungo, sarai in grado di restringere l'ovulazione in modo sempre più preciso. Alcune donne riconoscono esattamente il giorno dell'ovulazione: sentono il cosiddettodolore di metà ciclo, per esempio, o hanno anche un'emorragia da ovulazione.

Un uovo ha bisogno di circa tre giorni per farsi strada nell'utero. L'uovo è fertile tra le 12 e le 24 ore dopo l'ovulazione. Poiché lo sperma maschile può sopravvivere fino a cinque giorni nel corpo di una donna, le donne sono particolarmente fertili nei giorni precedenti l'ovulazione. Si può anche rimanere incinta 48 ore dopo l'ovulazione, ma dopo questo la possibilità è troppo bassa.

Dopo l'ovulazione, l'utero si prepara per l'impianto di un uovo fecondato. Il rifornimento vascolare del rivestimento uterino si espande e viene prodotta una secrezione ricca di nutrienti. Se non c'è un uovo fecondato, il rivestimento dell'utero viene respinto. Con l'inizio delle mestruazioni, inizia un nuovo ciclo mestruale.

Indizi importanti che aiutano l'osservazione

Se vuoi osservare l'intero processo nel tuo corpo, puoi usare il metodo del calendario per poter determinare approssimativamente le singole fasi mestruali. I fattori importanti per l'osservazione includono: La consistenza del muco cervicale, l'umore e il livello di energia, eventuali cambiamenti nella pelle, sensazioni di pienezza e fame. Ascolta il tuo corpo e annota le tue osservazioni. Con il tempo, questo può portarti delle intuizioni sorprendenti!

Clicca qui per il nostro calendario dell'ovulazione.