Facebook Pixel
Gravidanza

37a settimana di gravidanza: contrazione pratica o in corso?

Ora inizia il decimo mese o la 37a settimana di gravidanza! Il tuo bambino è già grande e forte. Alla fine di questa settimana, lui o lei non sarà più ufficialmente un bambino prematuro se nasce ora. Una sensazione meravigliosa! Ora devi solo prestare attenzione alle contrazioni o al liquido amniotico. In questa settimana di gravidanza, prenditi il tuo tempo e concediti di riposare.

Nella 37a settimana di gravidanza dovresti rilassarti e recuperare.

Nella 37a settimana di gravidanza, il relax è all'ordine del giorno. Fate quello che vi sentite di fare. Immagine: Antonio_Diaz, Getty Images

La 37a settimana di gravidanza

Finalmente il bambino è grande! Ogni donna incinta ne è felice, non solo il bambino. Alla fine di questa settimana, il bambino non è più un bambino prematuro ed è quindi pronto per la nascita. Questo significa che anche la pancia della donna smette di crescere fino alla nascita. Il bambino è completamente maturo nell'utero e pronto a venire al mondo. Fai più attenzione ora alle contrazioni e al tuo benessere durante la gravidanza. In questa settimana di gravidanza, tutto può accadere improvvisamente molto rapidamente. A volte le contrazioni non vengono riconosciute subito, o vengono scambiate per una contrazione. Ascolta il tuo corpo.

Le cose quotidiane come fare la spesa o guidare sono particolarmente difficili per le donne in questa fase della gravidanza. Fatti aiutare nelle faccende domestiche in questa settimana di gravidanza, se puoi. Tuttavia, non sforzatevi troppo, anche se le cose sembrano caotiche a casa. La tua salute e quella del tuo bambino sono la tua priorità assoluta. Chiedete agli amici o alla famiglia se possono aiutarvi in qualcosa nelle ultime settimane prima del parto. Pensate ai visitatori che verranno dopo la nascita. Preparate tutto il necessario e congelate i pasti in modo da avere abbastanza cibo a casa dopo il parto. Le settimane dopo il parto, quando sarete nel puerperio, possono essere piuttosto faticose. È meglio se tutto è già preparato.

Il tuo corpo nella 37a settimana di gravidanza

Alla 37a settimana di gravidanza, le donne incinte hanno quasi certamente raggiunto il loro peso massimo fino alla nascita. Fortunatamente, la circonferenza dell'addome non aumenta più. Alcune donne perdono anche un po' di peso durante questo periodo, poiché anche la quantità di liquido amniotico diminuisce costantemente. Il bambino ha sempre meno spazio nell'utero ed è sempre più pronto per la nascita ogni giorno che passa.

Potreste farvi fare un calco in gesso per ricordare la pancia. Oppure si potrebbe pianificare un servizio fotografico del pancione con i fratelli e il partner. Basta essere creativi. Già che ci sei, fai attenzione a quanta energia ti è rimasta. Avrete bisogno di tutto questo per la prossima nascita. La 37a settimana di gravidanza non è il momento migliore per avere grandi avventure o fare cose più grandi. Delega con calma ora nella tua gravidanza.

Per molte, lastanchezza che si conosce dal primo periodo della gravidanza ora ritorna. Accompagnato da nausea e malessere. Probabilmente vi sentite già molto pronte per la nascita del vostro bambino e state contando i giorni che mancano alla data prevista. La 37a settimana di gravidanza è finita e le mamme in attesa possono guardare alla nascita imminente. Ricordate, però, che pochissimi bambini arrivano in tempo. La nascita di solito non si attiene a un programma. Sii paziente settimana dopo settimana, la tua gravidanza non durerà per sempre ora. Il bambino nascerà presto.

Entro la 37a settimana, il bambino dovrebbe essersi trasformato.

Il bambino non si è ancora trasformato? Ci sono esercizi che possono aiutare. Immagine: Eraxion/iStock, Thinkstock

Lo sviluppo del tuo bambino nel grembo materno

Un bambino nella 37a settimana di gravidanza ha un peso di circa 2.950 grammi ed è alto 48 centimetri. Se nasce alla 37a settimana di gravidanza, non si tratta più di un parto prematuro dal punto di vista medico. Se il suo bambino non è ancora sdraiato a testa in giù, il suo medico o l'ostetrica le mostrerà alcuni esercizi per incoraggiare il bambino a girarsi. Questo permette di iniziare il parto inpresentazione podalica. Nel cosiddetto "ponte indiano", le donne incinte sollevano il bacino di circa 30 centimetri due volte al giorno per 15-20 minuti.

È anche possibile nella 37a settimana di gestazione girare il bambino nella posizione corretta per la nascita dall'esterno. Solo i medici esperti offrono questi giri. Di solito vengono eseguiti in clinica solo se sorgono complicazioni durante la gravidanza. Se il vostro bambino è già nella posizione giusta, non dovete preoccuparvi. Allora è un caso di: Aspettare settimana dopo settimana fino alla nascita del bambino.

Se hai la sensazione che stai già sperimentando delle vere contrazioni in questo SSW, usa il "test della vasca da bagno". Se le donne incinte hanno delle vere e proprie contrazioni in questo periodo, si tratta di dolori da travaglio che non vanno via facilmente in acqua calda. Se non sei sicura di questo sviluppo, parlane con la tua ostetrica o medico. Fate tutte le domande che potete nella 37a settimana di gravidanza se avete paure sul parto o preoccupazioni sulla gravidanza in generale. Chiedete anche informazioni su parti cesarei, agopuntura prenatale, data di scadenza e rottura prematura delle membrane. Per alcuni genitori, essere preparati a tutto prima della nascita toglie la paura.

Il bambino ha avuto un sistema immunitario funzionante per alcune settimane di gravidanza. Se allatti il tuo bambino più tardi, il latte materno rafforzerà ulteriormente le difese del tuo bambino. Contiene importanti anticorpi che proteggono il bambino, soprattutto nei primi mesi. I capelli di lanugine cadono lentamente durante questo SSW.