Facebook Pixel
Gravidanza

Contrazioni: Come riconoscerli

Alcune settimane prima del parto, le donne incinte sperimentano le cosiddette contrazioni. Di solito si verificano a intervalli irregolari. Fanno sì che la testa del bambino scivoli nel bacino. Questo fa sì che l'addome della donna incinta affondi.

Dolori da affondamento: Una donna incinta si tiene la pancia.

Nelle ultime settimane di gravidanza, potresti avere delle contrazioni. Scopri tutto quello che devi sapere sui sintomi. Immagine: demaerre, Getty Images

Quando i muscoli dell'utero si contraggono a intervalli regolari, si tratta di contrazioni. Intorno alla 36a settimana di gravidanza, ci sono i cosiddetti "dolori di affondamento", chiamati anche "dolori pre-parto" da molti esperti. Tuttavia, nelle donne che hanno già dato alla luce un bambino, le contrazioni possono verificarsi un po' prima. Le contrazioni dell'utero durante questo periodo fanno sì che si sposti un po' più in basso. Di conseguenza, la testa del nascituro scivola nel bacino. In questo modo, il corpo della madre e il bambino sono preparati in modo ottimale per lanascita. In alcune donne incinte, il cambiamento di posizione del bambino nell'addome può essere facilmente riconosciuto visivamente.

Dolori da affondamento: Le conseguenze positive

Il travaglio pretermine significa che gli organi della madre hanno di nuovo più spazio. Questo rende larespirazione di nuovo più facile nell'ultima fase della gravidanza. Molte donne incinte notano anche effetti positivi sulla loro digestione dopo le contrazioni.

Dolori da affondamento: Le conseguenze negative

Tuttavia, le contrazioni dell'utero possono anche avere conseguenze meno piacevoli. Il bambino spesso fa molta pressione sulla vescica durante questo periodo, il che può portare ad una minzione frequente. Anche la tensione e il dolore alle gambe, specialmente alle cosce, possono essere comuni.

Sulla via della nascita: il nostro calendario della gravidanza

Ti accompagniamo durante la gravidanza: con il calendario di gravidanza Family Life ricevi le informazioni più importanti sulla gravidanza settimana per settimana - fino alla nascita del bambino.

Riconoscere la differenza: Contrazioni di esercizio o contrazioni discendenti?

Durante lagravidanza, è facile distinguere il travaglio pretermine da quello posttermine. Mentre le contrazioni da sforzo si verificano già dalla 20a settimana di gravidanza, la differenza tra loro e le contrazioni da discesa sta nella tempistica: le contrazioni pretermine si verificano solo poche settimane prima della nascita del bambino. In seguito, le contrazioni pratiche si sentono a intervalli regolari, più volte all'ora o ogni poche ore. Ci possono essere anche ore tra le contrazioni, ma a volte anche giorni.

Sintomi del travaglio pretermine

Le contrazioni discendenti possono causare alle donne incinte forti dolori a volte. La maggior parte delle donne incinte descrive le contrazioni come una forte sensazione di trazione nell'addome, specialmente nel basso ventre. L'addome può diventare molto duro a causa della tensione dei muscoli durante il travaglio. Dolori sgradevoli nella zona dell'inguine e della schiena si verificano spesso anche in connessione con le contrazioni e il travaglio. Soprattutto le donne che hanno già avuto un parto sentono le contrazioni più fortemente.

Anche se i dolori da sprofondamento e le contrazioni in generale possono essere molto sgradevoli, non c'è motivo di preoccuparsi, perché le contrazioni e il dolore ad esse associato sono del tutto normali. Le donne incinte devono consultare un ginecologo o un'ostetrica se le contrazioni sono accompagnate dasanguinamento operdite, sono estremamente dolorose o sono frequenti (più di tre contrazioni all'ora). In questi casi, unaborto o unanascita prematura del bambino potrebbero essere imminenti.

Per alleviare il dolore causato dalle contrazioni, è una buona idea prendersela comoda ed evitare lo stress, poiché lo stress può aumentare le contrazioni. Potete anche rilassarvi con un bagno caldo. Tuttavia, se le contrazioni diventano più forti qui, potrebbero già essere i primi segni delledoglie. Nei dolori del travaglio, il bambino preme la testa contro la cervice. Questo apre la cervice e quindi induce la nascita.

Dolori da affondamento: Nessun segno di una nascita imminente

A proposito, le contrazioni che spostano la testa del bambino verso il bacino e abbassano l'utero non sono affatto un segno che la nascita è imminente. Possono passare ancora diverse settimane prima che la gravidanza sia finita e la mamma possa finalmente tenere il bambino tra le braccia.