Facebook Pixel
Gravidanza

Respiro corto in gravidanza: cosa fare se hai il fiato corto?

La pancia preme sui polmoni e il tuo corpo deve anche fornire ossigeno al bambino: la mancanza di respiro e il respiro corto durante la gravidanza sono abbastanza normali. Cosa aiuta e cosa lo provoca.

Un rilassamento sufficiente può prevenire la mancanza di respiro durante la gravidanza.

La respirazione profonda e consapevole dentro e fuori può aiutare con la mancanza di respiro. Foto: fizkes, iStock, Getty Images Plus

Aiuto rapido per la mancanza di respiro:

  • Il panico non farà che aumentare l'affanno. Siediti, allunga la parte superiore del corpo e fai spazio ai tuoi polmoni.
  • Fai consapevolmente qualche respiro profondo dentro e fuori e pensa a qualcosa di bello. Ti senti già meglio?
  • Le gocce di emergenza dei fiori di Bach (Rescue remedy) aiutano nelle situazioni di stress. La piccola bottiglia entra in ogni tasca.

Corri fino al secondo piano e fai fatica a respirare come se avessi appena scalato una vetta di quattromila metri? Ti manca il fiato solo a cercare di raccontare una storia? No, non stai per avere un attacco di cuore. La mancanza di respiro è unalamentela comune durante la gravidanza.

Normalmente, la mancanza di respiro durante la gravidanza non è un segno di malattia. E il suo bambino riceverà abbastanza ossigeno nonostante la sua mancanza di respiro.

Mancanza di respiro durante la gravidanza: cause comuni

Alcune donne incinte notano la mancanza di respiro già all'inizio della gravidanza. Una delle ragioni è che la quantità di sangue aumenta nelle donne incinte. Questo aumenta il bisogno di ossigeno e cambia larespirazione. Per questo motivo, la mancanza di respiro può verificarsi già nel primo e secondo trimestre.

Tuttavia, molte donne incinte hanno problemi a prendere abbastanza aria, soprattutto nell'ultimo trimestre. Questo perché l'utero è molto grande e preme contro il diaframma dal basso, comprimendo i polmoni. La buona notizia è che nelle ultime settimane di gravidanza, a partire dalla 34a settimana circa, il bambino scivola più giù nel bacino e si prepara alla nascita. Poi la pressione sui polmoni si allenta di nuovo e c'è più spazio per respirare.

Un'altra ragione per la mancanza di respiro durante la gravidanza è un grave gonfiore delle mucose nasali. La forte circolazione del sangue durante la gravidanza può avere l'effetto collaterale di rendere difficile la respirazione dal naso. Questo può essere particolarmente vero di notte. Se russate dalla gravidanza, questo potrebbe essere il motivo.

La carenza di ferro può anche causare mancanza di respiro nelle donne incinte, ma gli integratori di ferro dovrebbero essere presi solo in consultazione con il ginecologo, poiché troppo ferro può anche avere effetti dannosi. Il medico esamina comunque regolarmente il sangue durante i controlli e può così rilevare la carenza di ferro.

Questo aiuta con la mancanza di respiro:

  • Mangiare una dieta equilibrata e fare abbastanza esercizio fisico. L'eccesso di peso può peggiorare la mancanza di respiro. Tuttavia, dovresti evitare gli sport che ti fanno sentire ancora più a corto di fiato, altrimenti potresti avere delle vertigini. Una lezione di yoga, d'altra parte, è il modo migliore per ottenere un migliore controllo della respirazione.
  • Dormire sollevato, mezzo seduto. Una buona ventilazione e una sufficiente umidità nella camera da letto renderanno anche la notte più confortevole. Metti una ciotola d'acqua vicino al tuo letto.
  • Una volta al giorno, siediti in silenzio per dieci minuti e respira consapevolmente e profondamente dentro e fuori. Fatelo anche come misura preventiva se non avete difficoltà respiratorie acute. La tua ostetrica può mostrarti altri esercizi di respirazione e rilassamento. Tali esercizi sono anche provati nella maggior parte dei corsi prenatali.
  • Concedetevi abbastanza riposo e tempo libero. Accetta l'aiuto e lascia che tuo marito rimanga senza fiato mentre fa i lavori di casa. La mancanza di respiro può anche essere un'indicazione che si dovrebbe prendere le cose un po' più facilmente.
  • Per prevenire la mancanza di respiro dovuta alla carenza di ferro, assicurati di mangiare una dieta equilibrata di carne rossa, bacche scure e verdure a foglia verde fin dall'inizio.

Quando si dovrebbe andare dal medico per la mancanza di respiro:

Se la mancanza di respiro è accompagnata da dolore al petto, mani umide o polso accelerato, dovresti contattare il tuo medico. Questo potrebbe essere dovuto a un'altra complicazione della gravidanza, che dovrebbe essere chiarita da un medico.

Se hai già problemi di respirazione prima della gravidanza perché sei asmatica, dovresti discutere come procedere con il tuo ginecologo. Fortunatamente, molte asmatiche hanno meno problemi durante la gravidanza.

Quali sono le sue esperienze con la mancanza di respiro? Scrivici un commento.