Facebook Pixel
Gravidanza

Segni certi di nascita: sta iniziando ora?

Alla fine della gravidanza, la tensione aumenta: contrazioni, rottura delle membrane e cambiamenti nei movimenti del bambino sono segni della nascita. Con questa visione d'insieme, si può valutare se il bambino è in arrivo.

Sono contrazioni ora? I segni della nascita non sono sempre chiari.

Tesoro, quando vieni? Soprattutto nella prima gravidanza, può essere difficile riconoscere i primi segni della nascita. Foto: Wavebreak Media, Thinkstock

Quando inizia

Non dimenticare la borsa della clinica. Dovrebbe contenere per esempio:

  • Reggiseni da allattamento
  • Abbigliamento comodo
  • Spazzolino da denti

Man mano che la data di scadenza si avvicina, i segni che il bambino nascerà presto diventano sempre più pronunciati. Vi aiuteremo a riconoscere e ad interpretare correttamente i segni, dal rilascio del tappo di muco ai cambiamenti nei movimenti del bambino e alle doglie del parto.

E non preoccupatevi: è molto raro che un bambino nasca durante il tragitto verso l'ospedale perché i futuri genitori sono usciti di casa troppo tardi. Perché i primi segni non significano necessariamente che la nascita è imminente.

Direttamente ai segni della nascita:

Contrazioni discendenti: Il bambino scivola nel bacino

Lecontrazioni discendenti si verificano di solito a partire dalla 36a settimana di gravidanza e sono piuttosto sgradevoli per alcune donne, motivo per cui a volte vengono scambiate per dolori del travaglio, soprattutto nella prima gravidanza. L'addome ora sprofonda visibilmente e il bambino scivola nel bacino. La pressione sulla vescica aumenta, mentre la pressione sugli organi superiori diminuisce e si può ora essere in grado di respirare meglio.

Cambiamento dei movimenti del bambino poco prima della data di scadenza

Può notare che sente meno movimenti del bambino nei giorni precedenti la nascita. Questo perché ora ha meno spazio per gli esercizi di calcio. Ma sta anche raccogliendo le forze per la prossima nascita. Tuttavia, se non sentite alcun movimento o ne sentite pochissimi, dovreste contattare il vostro medico o l'ostetrica per precauzione.

La data di nascita

Naturalmente avete in mente la vostra data di scadenza quando aspettate la nascita. Tuttavia, pochissime donne partoriscono effettivamente alla data calcolata: secondo l'Ufficio Federale di Statistica, solo circa il 4% di tutti i neonati nascono alla data prevista. Due terzi dei bambini nascono nei 10 giorni prima o dopo la data di scadenza. Il resto sono nascite premature, nascite premature o bambini nati con più di 10 giorni di ritardo.

Partenza del tappo di muco

Un altro segno che le cose stanno per iniziare nei prossimi giorni o ore è la partenza del tappo di muco. Questo chiude l'utero durante la gravidanza. Alcune donne notano una scarica di muco prima del parto, che può essere mista a sangue. Questo può anche accadere in diversi giorni.

Se ci vogliono ancora alcuni giorni dopo il cosiddetto disegno di sanguinamento fino a quando il parto inizia, si dovrebbe evitare attività che portano in forte contatto con i batteri, per esempio ilnuoto . Questo perché il tappo di muco non può più impedire agli agenti patogeni di entrare nella cervice.

Rottura delle membrane: il liquido amniotico esce

Per alcune donne, il parto inizia con la rottura delle membrane. In questo segno di nascita, un liquido per lo più inodore e incolore esce dalla vagina. A differenza dell'urina, non si può trattenere questo fluido. La quantità di liquido amniotico che fuoriesce varia da donna a donna. Può essere qualche goccia o un intero zampillo. Un colore giallastro, marroncino o verdastro può indicare un'infezione o uno stress nel bambino. Che sia scolorito o meno, se ti accorgi che ti si sono rotte le acque, devi contattare la tua ostetrica o l'ospedale, anche se non sei ancora in travaglio. Questo perché il rischio di infezione per il tuo bambino aumenta dopo la rottura delle acque . Se è necessario nel suo caso assumere una posizione sdraiata dopo la fuoriuscita del liquido amniotico è qualcosa che deve chiarire individualmente con il suo medico o ostetrica.

Le doglie del parto: Inizia la prima fase della nascita

Il segno più chiaro dell'imminente nascita sono le contrazioni. Iniziano la primafase della nascita. Le contrazioni di apertura si verificano regolarmente e diventano sempre più forti. Ogni donna descrive esattamente come si sentono queste contrazioni in modo diverso. Per alcuni sono come un forte dolore mestruale, altri sperimentano una contrazione come una fascia stretta che avvolge l'addome.

In generale, i dolori del travaglio sono più forti e più dolorosi delle contrazioni basse, anche se la percezione del dolore di ogni donna è diversa. Se non sei sicura di avere le doglie, ferma il tempo tra le contrazioni. Le contrazioni del parto avvengono a intervalli regolari che diventano sempre più brevi. Se le contrazioni si verificano a intervalli di circa dieci minuti, dovresti chiamare la tua ostetrica o recarti all'ospedale.

Se le contrazioni arrivano in modo irregolare e non sei sicura che siano contrazioni pretermine o da travaglio, dovresti fare un bagno rilassante. I dolori pre-parto o di affondamento scompaiono nell'acqua calda, i dolori del travaglio di solito diventano più forti. Anche un bagno caldo può dare chiarezza: Se le contrazioni si ritirano nel bagno caldo, sono contrazioni pretermine. Se diventano più forti, probabilmente sono dolori del parto.