Facebook Pixel

Pisolino di mezzogiorno: importante rituale quotidiano per bambini e neonati

La maggior parte dei bambini fa un pisolino da 60 a 90 minuti. Ma quando i bambini diventano piccoli, il loro comportamento nel dormire cambia. A partire dai 2-3 anni, i bambini possono anche fare a meno del pisolino. Il sonnellino è particolarmente importante per lo sviluppo del bambino: la sua capacità percettiva si affina, le sue capacità motorie migliorano, diventa sempre più attivo ed esplora il suo ambiente in modo più dettagliato.

Suggerimenti per il pisolino

Il pisolino offre ai bambini un'isola sicura di relax in una vita quotidiana piena di nuove impressioni. (Immagine: romrodinka/iStock, Thinkstock)

I fatti più importanti in poche parole:

  • Tra le 13 e le 15 - subito dopo pranzo - è il momento ottimale per il pisolino del bambino. Nel migliore dei casi, i genitori dovrebbero introdurre il pisolino come un rituale quotidiano in modo che il bambino si abitui ad esso.
  • Fino all'età di tre anni, più del 50% dei bambini fa il suo pisolino. I bambini stessi si accorgono quando non hanno più bisogno di un pisolino. Questo è spesso il caso a 24-30 mesi. Ecco come cambia il pisolino con l'età.
  • Come regola generale, i genitori non dovrebbero svegliare il loro bambino dal suo pisolino. Il bambino dorme per tutto il tempo che il corpo ritiene necessario. Il pisolino dura poi da 60 a 120 minuti, a seconda dell'età. Con i bambini piccoli, può anche durare fino a tre ore.

Quando un bambino nasce, non ha ancora un ritmo sonno-veglia. È sveglio solo per un breve periodo prima di ricadere nel sonno, esausto, per ricaricare le sue batterie per ulteriori impressioni ed esperienze. Solo gradualmente si cristallizzano due pause di sonno nel corso della giornata.

Quanto è importante il pisolino pomeridiano per i bambini?

Un pisolino regolare dà sicurezza al bambino. Agisce come un'isola sicura di relax in una routine quotidiana piena di nuove impressioni per il bambino. Fare un pisolino al momento giusto e per la giusta durata fa effettivamente bene alla salute. Tra le altre cose, il sonno riduce il rischio di malattie cardiovascolari.

Ma nessun essere umano lavora a tempo. A volte un bambino è stanco prima, altre volte più tardi. E ogni tanto, la prima metà della giornata è stata così impressionante che il bambino è così euforico che non vuole dormire affatto.

Pisolino come rituale

I genitori possono fare del pisolino un rituale quotidiano: i bambini si abituano quando la mamma li mette a letto dopo pranzo e canta loro una breve canzone prima che vadano nella terra dei sogni. Spesso aiuta ad aspettare i soliti segni di stanchezza. Se notate che il vostro bambino sta diventando irritabile, sbadiglia, si succhia il dito e si strofina gli occhi, potete metterlo giù e lasciarlo dormire. Consigli e suggerimenti sui rituali del sonno sono disponibili da Sabrine Friedrich.

Pisolino di mezzogiorno nel centro diurno

I bambini piccoli hanno anche bisogno del loro pisolino pomeridiano nel centro diurno. I genitori spesso non possono immaginare che il loro bambino possa addormentarsi in una stanza con molti altri ragazzi e ragazze. Ma di solito funziona bene, perché i bambini sono semplicemente stanchi dopo una lunga mattinata di gioco all'asilo.

È importante che siano presenti anche i compagni di sonno abituali: il nuggi, il peluche o il panno per le coccole. Quando si sceglie un asilo, i genitori dovrebbero chiedere quali sono le regole per dormire nel centro. Gli insegnanti rispondono in modo flessibile ai bisogni individuali di sonno o c'è un orario fisso in cui i bambini devono dormire? Se i bambini devono dormire a una certa età, indipendentemente dal fatto che siano stanchi o meno, questo può portare a lacrime e rabbia.

I bambini devono essere svegliati dal loro pisolino?

Il vostro bambino piange per molto tempo quando lo svegliate durante il sonnellino profondo? Allora è disorientato. È quindi meglio far dormire un bambino il più possibile. Tuttavia, se il vostro bambino dorme così a lungo che non riesce ad addormentarsi la sera, cercate di svegliarlo dolcemente. Un po' più di rumore e un po' più di luce aiutano a far uscire il bambino dal sonno non appena non dorme più così profondamente.

Va notato, tuttavia, che è un bene per lo sviluppo di un ritmo giorno-notte se i bambini possono sicuramente sentire la differenza tra un breve pisolino durante il giorno e un sonno notturno più lungo.

Quante ore dovrebbero passare tra il pisolino e la sera?

Affinché il bambino si addormenti bene la sera, ci dovrebbero essere almeno quattro ore tra il pisolino e l'ora di andare a letto la sera. Con l'avvicinarsi del primo compleanno, il bambino è probabilmente sempre meno stanco al mattino. Poi semplicemente non gli piace più dormire all'ora del solito pisolino. È importante reagire in modo flessibile a questo cambiamento dei bisogni di sonno e rimandare la pausa di riposo se necessario.

Quanto deve durare il pisolino?

Fondamentalmente, non è possibile dire in generale quanto tempo deve o dovrebbe durare il pisolino di un bambino. Le fluttuazioni sono quindi possibili anche con queste informazioni:

A sei mesi, i bambini dormono ancora da tre a quattro ore durante il giorno. Dopo di che, l'ora di andare a letto diminuisce. All'età di due anni, i bambini hanno ancora bisogno di una o due ore di sonno all'ora di pranzo. All'età di tre anni, da 30 a 60 minuti di sonno sono sufficienti.

Per quanto tempo i bambini hanno bisogno di un pisolino?

A partire dai quattro anni al più tardi, i pisolini non sono più necessari. Tuttavia, il vostro bambino è ovviamente libero di fare un pisolino durante il pranzo.

Quando si dovrebbero tralasciare i sonnellini per i bambini?

Il piacere del pisolino si spegne spesso all'età di due o tre anni. Poi la maggior parte dei bambini ha sempre meno voglia di fare il pisolino. Semplicemente non sono stanchi al solito orario. A poco a poco, il pisolino viene rimandato sempre di più.

Non appena il vostro bambino ha difficoltà ad addormentarsi la sera perché non è passato molto tempo dal pisolino, ha senso eliminarlo del tutto. Questo richiede un po' di coraggio all'inizio, perché tenere sveglio un bambino stanco nel tardo pomeriggio significa anche dover sopportare pazientemente il suo grizzly. D'altra parte, il bambino può ora andare a letto prima la sera. Ora la notte di sonno è sufficiente per raccogliere le forze per un giorno intero.

Pausa invece del pisolino

Se il bambino non fa più il pisolino, ha senso organizzare una pausa tranquilla con lui o lei. Durante questo tempo, il bambino può fare un gioco tranquillo nella sua stanza, ascoltare una radio, guardare libri illustrati o disegnare. Questo farà bene al bambino.

"Spiegate a vostro figlio che avete bisogno di mezz'ora di riposo dopo mezzogiorno e che rimarrà nella sua stanza durante questo tempo", consiglia il Servizio di consulenza materna e paterna del Cantone di Berna. "Una sveglia da cucina aiuta a spiegare al bambino quando la mezz'ora è finita.