Facebook Pixel
Salute

Diarrea: particolarmente pericolosa per il tuo bambino

Quando un bambino ha la diarrea, i genitori si pongono molte domande: cosa può mangiare e bere mio figlio? Quali rimedi casalinghi aiutano? Ha senso una visita dal pediatra? Informazioni affidabili sono importanti, perché la diarrea può essere pericolosa - specialmente per i bambini.

La diarrea può essere pericolosa nei bambini

La diarrea può diventare rapidamente pericolosa nei bambini. Foto: eldemir, E+, Getty Images Plus

Questa è la quinta volta che la madre di Nora ha dovuto cambiare il pannolino di sua figlia oggi. Si accorge che la consistenza delle sue feci è molto più acquosa del solito e anche un po' viscida. Senza dubbio: Nora ha la diarrea!

Diarrea: le cause

La diarrea è considerata un sintomo, cioè un segno di malattia. "La causa più comune della diarrea è una reazione infiammatoria dell'intestino a un'infezione", spiega l'Associazione svizzera dei samaritani. I batteri nel cibo contaminato e i virus, per esempio il noto virus Rota, possono essere la causa della diarrea.

La diarrea non è solo un sintomo - è anche una terapia. Nella diarrea acuta, l'intestino non rilascia acqua dal cibo nel corpo. Invece, la trattiene per eliminare la polpa di cibo il più rapidamente possibile. Nel processo, anche l'agente patogeno viene gradualmente eliminato.

Passo 1 per la diarrea: compensare la perdita di liquidi

La diarrea porta spesso a una pericolosa perdita di liquidi. Lava anche i sali vitali (elettroliti). Se un bambino o un neonato non ha solo diarrea, ma anche vomito e febbre, può quindi sorgere una situazione di pericolo di vita.

È assolutamente necessario per compensare la perdita di fluidi e sali importanti nella diarrea acuta. I farmaci appropriati, come le soluzioni elettrolitiche, sono disponibili in farmacia. "Sostituite il liquido perso dal vostro bambino con la soluzione da bere", dice laSocietà Tedesca di Pediatria e Medicina dell'Adolescenza. "Per i neonati questo è da 50 a 100 ml, per i bambini da 100 a 150 ml dopo ogni feci liquide o vomito".

I bambini continuano ad essere allattati al seno anche perché il latte materno contiene alcune sostanze immunitarie che aiutano contro la diarrea. Anche i bambini allattati con il biberon continuano a ricevere le loro abituali poppate. Tuttavia, molti pediatri raccomandano di diluire la formula per i bambini più piccoli con acqua in un rapporto 1:1.

Ai bambini più grandi si consiglia di bere del tè oltre alla soluzione elettrolitica. Camomilla, finocchio o tè al mirtillo sono rimedi casalinghi particolarmente buoni perché calmano la mucosa intestinale. L'abitudine di dare da bere ai bambini con diarrea cola è molto diffusa. Ma i ricercatori britannici del National Institute for Health and Clinical Excellence (NICE) hanno scoperto anni fa che la cola è dannosa per i bambini che soffrono di diarrea acuta. La cola contiene troppo zucchero.

2. andare dal medico

"Devo portare il bambino dal medico?", chiedono i genitori. La Federazione svizzera dei samaritani dà alcune indicazioni:

Il medico dovrebbe essere consultato se:

  • il bambino ha meno di due anni
  • il bambino o il neonato ha altre malattie
  • il bambino o il neonato ha dolori addominali
  • il bambino vomita e non riesce più a trattenere i liquidi
  • vedi sangue o muco nelle feci del tuo bambino
  • la diarrea peggiora
  • il bambino ha la febbre
  • il bambino è molto irrequieto o molto assonnato
  • sei tornato da un viaggio all'estero
  • se ritenete che il vostro bambino abbia segni di disidratazione. I segni di disidratazione includono labbra secche, pianto senza lacrime, pelle grigia e pallida, occhi infossati, sonnolenza e svogliatezza. Nel neonato, le fontanelle, gli spazi tra le ossa del cranio nella parte superiore della testa, affondano.

Ha senso scrivere quanto spesso e quanta diarrea ha il bambino, se soffre di febbre e quando era alta. Queste note forniscono al pediatra importanti indizi da cui può trarre conclusioni sulle condizioni del bambino. Di regola, il medico prescrive una soluzione elettrolitica. Solo in caso di diarrea insolita, per esempio feci liquide e sanguinolente, prenderà campioni di sangue e feci. Dovrebbero fornire informazioni sul tipo di patogeno.

3. se la diarrea persiste: Ulteriore visita al medico

Il sintomo diarrea scompare non appena la causa è scomparsa. Nel caso di un'infezione, ciò significa che una volta che l'agente patogeno è stato eliminato, la diarrea scomparirà gradualmente. Le infezioni di solito guariscono da sole entro due o quattro giorni.

Tuttavia, se la diarrea non scompare, ha senso consultare nuovamente il medico. Deve quindi determinare se c'è una causa diversa da un'infezione. Il bambino può soffrire di un'allergia alimentare. Un dolore addominale parzialmente grave, che si sposta dall'ombelico al basso ventre destro nel corso di ore, può indicare un'appendicite. Anche i farmaci come gli antibiotici possono scatenare la diarrea.

4. diarrea: seguire una dieta

Nonostante la diarrea, i bambini hanno fame. Tuttavia, finché la diarrea persiste, i bambini dovrebbero seguire una dieta. Per esempio, possono mangiare i seguenti alimenti: Carote, mela grattugiata, banane, riso, patate e purè senza burro, fette biscottate e bastoncini di sale.

Dopo che la diarrea è finita, il bambino vorrà rapidamente mangiare di nuovo normalmente. Questo di solito è possibile senza problemi. Solo i cibi troppo grassi come le patatine e la pizza dovrebbero essere tabù all'inizio.

Link relativi all'argomento Diarrea nei bambini