Facebook Pixel
Salute

Test delle creme solari: i prodotti più economici fanno punti

Ciò che ci è caro non deve costare molto. Per il nostro test delle creme solari, due famiglie hanno provato sei prodotti. Le creme più economiche erano le più convincenti.

{picturegallery:203}

Il sole fa bene. Ci fa sorridere e ci fa venire voglia di uscire. È anche salutare. I raggi del sole ci danno la maggior parte della nostra vitamina D. Questo si forma attraverso la pelle. Ma attenzione: troppo sole può essere pericoloso. Le radiazioni UV sono una delle cause principali del cancro alla pelle. La pelle dei bambini è molto sensibile. È molto più sensibile di quello degli adulti. La loro pelle ha quindi bisogno di una protezione solare particolarmente buona.

Vincitore del test della crema solare alla Stiftung Warentest

  • Lidl Cien Sun Sun Milk Classic (Voto: Molto buono)
  • Nivea Sun (Punteggio: 1.4)
  • Aldi Ombra Crema solare (grado 1,4)
  • Garnier Ambre Solaire (Punteggio 1,6)

Il test delle creme solari: tre famiglie, cinque creme solari

Equipaggiato con cinque creme solari, sono partito per visitare le mie famiglie di prova. La famiglia Brotschi di Zug (ZG) e la famiglia Rohrer di Meierskappel (LU). Mi ci vuole un po' per iniziare il test a Zug. Matteo Brotschi, quattro anni, preferirebbe aiutare il suo papà a falciare il prato. Mamma Martina riesce a motivare il piccolo monello a partecipare con gli orsetti di gelatina. Dopo tutto, Matteo sa quanto sia importante la protezione solare. A Meierskappel, Malia, anche lei quattro anni, e la sua mamma Vivane stanno testando le mie creme solari. Malia sa perché deve mettere la protezione solare: "Perché altrimenti mi brucio".

Migros Sun Look Sun Milk Kids 50+ nel test

Latte solare Migros Sun Look nel test

La crema solare per bambini della Migros è la prima crema solare del test. Una tartaruga e due piccoli pesci colorati sono incollati sulla confezione bianca. Ecco perché Malia afferra questa bottiglia per iniziare il test. "È mega freddo", dice al primo contatto, ma diventa più piacevole col passare del tempo. La protezione solare è facile da spalmare e si assorbe bene, dice la mamma Viviane. Malia vuole anche più protezione solare, il che è un buon segno. Sun Look segna anche dei punti con la famiglia Brotschi. Il rapporto prezzo/prestazioni è giusto e non è viscoso come altre creme, dice mamma Martina. Offre una protezione immediata ed è extra resistente all'acqua. Questo è un vantaggio rispetto ad altre creme solari che bisogna applicare mezz'ora prima. Matteo pensa: "Non ha alcun odore ed è spaventoso". Ma lo dice con un grande sorriso sulla faccia.

La crema Migros Sun Look da 200 ml costa 13,80 franchi nella Migros.
Nel test del 2014 della rivista svizzera di lingua francese "FRC Mieux choisir", un prodotto simile della Migros, lo spray solare Sun Look 30+, ha ottenuto un punteggio "buono".

Vichy Capital Idéal Soleil 50+ Lait enfants nel test

Vichy Capital Ideal Soleil crema solare nel test

Poi, le famiglie testano la crema solare per bambini di Vichy. A Matteo piace di più questo tubo: "Penso che sia mega bello perché ha i bambini sulla confezione", e vuole provarlo subito. Mamma Martina aggiunge che il tubo è attraente perché i colori sono brillanti. La crema è facile da spalmare e si assorbe rapidamente: "Vichy è un marchio noto, si sa cosa si ha. La crema è senza profumo e inodore. Ma si paga di più. Mamma Viviane ha un'opinione simile. Tuttavia, lei pensa che il tubo sia troppo grande. Non è affatto pratico per i bambini. Sua figlia vuole sempre applicare la protezione solare da sola, quindi è difficile. Già al primo tentativo, ne esce troppo e c'è un casino.


La crema solare Vichy da 300 ml costa 36,60 franchi su zurrose.ch.
Nel test del 2014 di Stiftung-Warentest, un prodotto simile, lo spray solare Vichy Capital Soleil per bambini, ha ricevuto il voto complessivo "soddisfacente".

Nivea Sun Kids Sun Spray 50+ nel test

Logo della vita familiare

Il nostro test delle creme solari include anche lo spray solare Nivea per bambini. Matteo ha problemi con il pulsante dello spray, è troppo duro per lui. La mamma Martina dice: "I bambini di solito non possono spruzzarsi da soli. Se esce qualcosa, colpiscono gli altri". Lo spray solare Nivea è colorato, ma nessuno dei due bambini lo nota durante il test. "Puzza come se avessi appena fatto una doccia", dice la mamma Martina. La crema viene assorbita rapidamente, il che le dà un altro punto a favore. Mamma Viviane elogia anche lo spray solare Nivea. Lei stessa ce l'ha in casa: "Se sono più o meno soddisfatta di una crema solare, resto con quella. Non ho voglia di provare altre 100 creme. Svantaggio: schizza in tutte le direzioni, soprattutto quando i bambini ci giocano". Malia poi lascia anche una piccola opera d'arte sul pavimento in un momento inosservato.


Il Nivea Kids con 200 ml è disponibile da 15,10 franchi alla Migros.
Nel test del 2014 di Stiftung-Warentest, un prodotto simile, Nivea Sun Kids Pure & Sensitive Sunspray 50+, ha ricevuto il voto complessivo "buono".

Daylong Kids 50+ nel test

Crema solare per bambini Daylong nel test

Ora lascio che le famiglie testino la crema solare per bambini Daylong. "Profuma come una vacanza estiva", dice la mamma Martina. Mi fa tornare in mente i ricordi dei viaggi senza bambini. La crema non è appiccicosa ed è più facile da dispensare che con il tubo, grazie al dosatore. "Oh un codino", dice Matteo quando la crema solare è sul suo braccio, si spalma bene. Malia riceve una quantità maggiore di quella che vorrebbe Mami Viviane, nonostante il sistema di dosaggio. Ma si diffonde rapidamente e viene assorbito rapidamente. Anche la protezione solare Daylong ha un buon punteggio. Tuttavia, costa più di altre creme solari.


Il Daylong da 150 ml è disponibile su nurnatur.ch a partire da 26,50 franchi svizzeri.
Nel test del 2014 di Stiftung-Warentest, Daylong Kids 50+ ha ricevuto una valutazione complessiva di "soddisfacente".

Ultra Sun Baby nel test

Logo della vita familiare

Infine, c'è una crema extra per i bambini di Ultra Sun nel nostro test delle creme solari. Questo è molto più viscoso delle creme che abbiamo testato finora. È difficile da diffondere. "Sembro un indiano", dice Matteo, ma gli piace comunque la prova. Mamma Martina, tuttavia, ha problemi a spalmare bene la crema. Preferisce la protezione solare per bambini, che di solito è più liquida di quella per neonati. A Matteo non piace l'odore e mette via la bottiglia. La situazione è simile a Meierskappel. Mamma Vivane pensa che la crema sia troppo grassa, non le piace affatto. Quando Malia era molto piccola, una volta le ha messo una crema solare extra per bambini, e poteva ancora vedere i residui due settimane dopo.


L'Ultra Sun da 100 ml è disponibile su zurrose.ch a partire da 35,50 franchi.
Nel test K-Tipp del 2011, un prodotto simile, il prodotto Ultra Sun Family Formula High Super Sensitive, ha ottenuto un Buono.

Test della crema solare: la conclusione

Per entrambe le madri, il fattore protezione gioca un ruolo decisivo. 30 va bene, preferiscono 50. Dovrebbe essere una marca che sia adatta alla pelle. Preferiscono usare la crema solare per bambini piuttosto che quella per bambini. Questi non sono così viscosi e i bambini non trovano comunque un'applicazione prolungata della crema così disinvolta. Martina e Viviane considerano importante l'aspetto pratico della protezione solare: la protezione solare dovrebbe essere facile da spalmare, assorbita rapidamente e avere un odore gradevole. Migros Sun Look - Sun Milk Kids 50+ ha soddisfatto al meglio questi criteri nel nostro test delle creme solari.

La migliore protezione solare per i bambini

La protezione ottimale dipende dall'intensità dei raggi UV, dal tipo di attività, dalla durata della permanenza al sole e dalla sensibilità della pelle al sole. Come regola generale, l'ombra è la migliore protezione solare! Poiché la pelle dei bambini è ancora più sensibile di quella degli adulti, la Lega svizzera contro il cancro raccomanda che la pelle dei bambini sia costantemente e sempre protetta dai raggi UV. Vale: l'ombra è la migliore protezione solare!

Raccomandazioni della Lega del Cancro:

  • Generalmente preferiscono l'ombra al sole
  • Evitare soprattutto il sole di mezzogiorno dalle 11 alle 15.
  • Indossare abiti che coprono le spalle, pantaloni, cappello e occhiali da sole
  • Utilizzare una protezione solare con almeno un fattore di protezione 30

Sii un modello e proteggiti dai raggi UV.

da Evelyn Leemann