Facebook Pixel
Vita

Conto dei giovani e conto dei bambini: Mettere i soldi della borsa in banca

Il primo conto è una pietra miliare sulla via del lavoro autonomo. Ma il conto dei giovani e dei bambini deve essere scelto bene, perché le banche offrono condizioni diverse.

Porta i soldi del sacco in banca e apri un conto per bambini o per giovani.

Esercitati presto se vuoi diventare un professionista del risparmio! Immagine: GelatoPlus, Getty Images Plus

I bambini vogliono soprattutto una cosa: crescere per essere in grado di fare ciò che gli adulti fanno come un'abitudine. È per questo che osservano molto da vicino i loro genitori e li imitano, come ha scoperto lo psicologo canadese Albert Bandura già negli anni 60.

Da allora, la scienza ha chiamato questo fenomeno "apprendimento da un modello". Ciò che i bambini osservano, lo mettono in pratica. Lo shopping è uno dei giochi di ruolo più popolari.

Ad un certo punto, anche il bancomat e i pagamenti senza contanti saranno inclusi nel gioco. E molti bambini stanno già sognando la propria carta di credito per il conto dei bambini e dei giovani.

Finalmente una carta di credito!

I soldi si fanno con il bancomat? I bambini dovrebbero imparare presto che il denaro deve essere guadagnato. Solo quando hanno imparato a maneggiare il denaro reale, dovrebbero ottenere la loro prima carta di credito per il conto dei bambini e il conto dei giovani.

D'ora in poi, gli estratti conto mostrano quanti soldi sono rimasti dai soldi della borsa. Per essere in grado di gestire la carta di credito, i bambini hanno bisogno di una buona comprensione dei numeri. La maggior parte degli istituti di credito che offrono conti privati per i bambini, stipulano quindi un'età minima di otto anni.

Il profitto delle banche

Gli istituti di credito sono felici di avere clienti giovani. È per questo che si inventano un sacco di idee per attirarli. Credit Suisse, per esempio, pubblicizza un salvadanaio digitale, un giocattolo elettronico che fa rumore quando arrivano i soldi e quando è il compleanno del bambino.

La Zürcher Kantonalbank, invece, offre il pacchetto giovani ZBK con molti vantaggi per il tempo libero e viaggi gratuiti sulla rete notturna ZVV. Dopo tutto, i bambini e i giovani sono i clienti di domani che porteranno alla loro banca denaro a lungo termine.

I genitori dei giovani nuovi clienti dovrebbero quindi non solo prestare attenzione alle condizioni del conto dei giovani e dei bambini, ma anche considerare in linea di principio quale banca vale la fiducia a lungo termine.

Il conto dei bambini

Il conto dei bambini è generalmente rivolto ai bambini fino all'età di dodici o 14 anni. Dopodiché, il conto dei bambini viene convertito in un conto dei giovani. La gestione del conto senza commissioni e la carta senza commissioni sono di solito una cosa ovvia.

Le spese possono essere limitate dai genitori definendo l'importo massimo di denaro che il bambino può prelevare con la carta di credito al giorno o al mese. Per questo, i bambini hanno bisogno di un bancomat vicino a loro. Il conto dei bambini è un puro conto di credito. Questo significa che il bambino non può scivolare nel rosso.

Non tutte le banche offrono un tale conto. Il termine "conto dei bambini" è spesso inteso come un conto di risparmio per bambini in cui i genitori, i padrini e i nonni risparmiano per il bambino. Al posto del conto corrente per bambini, viene offerto un conto giovanile a partire dall'età di circa dieci anni.

Il conto della gioventù

Il conto giovanile, chiamato anche conto privato giovanile, offre già molte più possibilità del conto bambino. Ora il giovane può già praticare l'e-banking. Inoltre, c'è una carta di debito gratuita per le operazioni di pagamento senza contanti.

Questa carta può spesso essere usata per ricaricare il cellulare prepagato direttamente al bancomat se non c'è una carta prepagata aggiuntiva. I giovani che sono temporaneamente all'estero hanno anche bisogno di una carta di credito, che alcune banche offrono loro.

Come per il conto dei bambini, il consenso dei genitori è richiesto per un conto giovanile se il giovane non ha ancora 18 anni. I genitori possono ancora regolare l'uso dell'account. Gli istituti di credito offrono il conto giovanile almeno fino ai 18 anni, molti anche oltre. Di regola, il conto dei giovani è anche gratuito.

Prezzi e condizioni diverse

È sempre importante chiedere informazioni su prezzi e condizioni. Questo è l'unico modo per confrontare le offerte.

  • Quanto costa prelevare contanti da un bancomat? Postfinance, per esempio, fa pagare 2 franchi per prelievi di franchi svizzeri e 5 franchi per prelievi di euro; all'estero è sempre 5 franchi.
  • Gli estratti conto, gli ordini di pagamento e gli ordini permanenti sono gratuiti per via elettronica? Quanto costano gli estratti conto cartacei?
  • Il conto dei giovani è come quello dei bambini - un puro conto di credito?

Ed eternamente l'interesse chiama

I conti per giovani e bambini attirano con tassi d'interesse migliori dei conti privati per adulti, specialmente i conti di risparmio per bambini e giovani. Le differenze possono essere grandi da banca a banca.

Di regola, i tassi d'interesse sono tra lo 0,25 e lo 0,5 per cento. Tuttavia, è sempre importante far calcolare i costi. I conti di risparmio sono spesso gratuiti solo per un certo periodo di tempo.

Ad alcuni genitori piace usare i conti di risparmio dei loro figli per investirvi il proprio denaro. Ma attenzione: molte banche controllano le transazioni di denaro. Se diventano sospettosi, i membri dello staff parleranno con i genitori.

A seconda della banca, il pagamento può anche essere rifiutato perché si tratta di beni protetti del bambino, ha riferito l'Observer. Inoltre, i conti sono limitati a un certo importo.

Questo significa: non appena l'importo supera il limite, il denaro in eccesso guadagnerà solo interessi ai tassi di interesse di mercato per i normali conti di risparmio.